Navigazione nel Magazine

Ultimi post

Primo avvio filtro a sabbia piscina fuori terra: cosa fare per non sbagliare.

746 Visualizzazioni 0 È piaciuto
 

Se sei alle prese con la tua nuova piscina fuori terra e stai per montare e avviare per la prima volta il tuo filtro a sabbia stai attento a non buttarti sabbia in piscina. È sicuramente uno degli step più rischiosi per i neofiti della piscina fuori terra ma grazie a questo articolo potrai avviare il tuo filtro a sabbia correttamente e senza far disastri.

Riempimento serbatoio sabbia.

La fase di riempimento del serbatoio del sistema filtrante sebbene risulti una procedura semplice è il primo step più sbagliato da chi non ha mai avuto una piscina fuori terra con sistema di filtrazione a sabbia. Il serbatoio ha a suo interno una tubazione che termina con un filtro di plastica. A suo interno non deve mai entrare sabbia in fase di riempimento serbatoio. Per evitare ciò i sistemi filtranti a sabbia INTEX possiedono un tutore che aiuta il tubo centrale a stare in centro serbatoio durante lo riempimento e in più e tappa il foro del tubo stesso così da evitarne l'accidentale caduta in esso.

  1. posiziona in centro il tubo centrale del filtro a sabbia;
  2. copri con l'apposito tutore INTEX il tubo centrale (vedi immagine 1);
  3. se non possiedi un tutore tappa il tubo con un pezzo di nastro da pacchi (vedi immagine 2);
  4. versa la sabbia all'interno del serbatoio fino a raggiungere il livello max indicato sul tubo centrale;
  5. rimuovi il nastro o il tutore inserito al punto 2 e 3;
  6. riempi il serbatoio di acqua con una canna da giardino.
primo-avvio-filtro-sabbia-piscina-fuori-terra-tappo-serbatoio
primo-avvio-filtro-sabbia-piscina-fuori-terra-nastro-tubo-centrale

Collegamento tubi al sistema filtrante piscina.

Anche il collegamento delle tubazioni è uno step che molte volte crea problematiche al funzionamento del nostro sistema filtrante, sebbene sia anch'esso semplice non è da sottovalutare. 

Abbiamo 2 tubi lunghi per il collegamento del nostro sistema filtrante a sabbia alla vasca piscina, li identificheremo con due nomi: aspirazione e mandata acqua.

  • Il tubo di aspirazione è la condotta che viene collegata al foro più basso della nostra piscina fuori terra, qui si collega lo strainer con griglia oppure lo skimmer. Nella parte opposta verrà collegato all'ingresso pompa filtro piscina, dove vi è il prefiltro raccogli foglie.
  • Il tubo di mandata acqua invece si collega allo strainer di ingresso piscina che generalmente è installato nel foro più in altro nel liner della tua piscina fuori terra. Nella parte pompa verrà collegato alla valvola 6 vie al collettore "out".

Il terzo tubo è il tubo di collegamento pompa filtro, generalmente è facilmente identificabile perché molto corto. Questo va collegato all'uscita della pompa verso il collettore "in" della valvola deviatrice a 6 vie.

Alla voce "Drain" della valvola a 6 vie non deve essere mai collegato un tubo che va alla vasca piscina, questo collettore serve per collegare un tubo per il drenaggio e pulizia del vostro filtro piscina. Non siete obbligati a collegare un tubo in "Drain" ma questo di certo agevolerà l'ordine e la gestione dell'acqua nei lavaggi.

Collegare la valvola a 6 vie in modo errato può comportare l'ingresso sabbia in vasca, presta attenzione e controlla più volte le istruzioni del tuo sistema filtrante prima di accenderlo.

Avvio pompa filtro a sabbia in 4 step.

Di seguito le fasi che ti consentiranno di avviare correttamente il tuo sistema filtrante a sabbia senza buttare sabbia in vasca piscina. Seguilo attentamente e ricordati sempre di spegnere la pompa quando agisci sulla leva selettrice a 6 vie, l'uso della leva a motore acceso può rompere all'istante la valvola a 6 vie. 

Apri il tappo di drenaggio "Drain", da qui uscirà tanta acqua e sabbia quindi potresti collegarci un tubo da 38 per portare o indirizzare l'acqua verso un tombino.

  1. Selettore valvola su "Risciacquo", avvia la pompa per 1 minuto;
  2. Selettore valvola su "Retrolavaggio", avvia la pompa fino a vedere acqua pulita all'uscita del "Drain", circa 3 minuti;
  3. Selettore valvola su "Risciacquo", avvia la pompa fino a vedere acqua trasparente all'uscita del "Drain"circa 1-2 minuti;
  4. Selettore valvola su "Filtrazione", avvia la pompa e goditi la piscina, dal "Drain" non uscirà più acqua puoi chiudere con tappo.
Fase 1 risciacquo
Fase 2 retrolavaggio
Fase 3 risciacquo
Fase 4 filtrazione

E per concludere: gli errori più commessi nel primo avvio filtro a sabbia.

L'inesperienza e la mancanza di attenzione nel montaggio caratterizzano gli errori più commessi nella fase di avvio del sistema filtraggio a sabbia. In questi anni di vendita online di piscine fuori terra ci siamo sempre resi disponibili per i nostri clienti nelle fasi di montaggio, avvio e manutenzione dell'ambiente piscina in sistema fai da te. Il nostro canale YouTube Yagos è ricco di video tutorial che sono stati creati appositamente per i principianti del mondo piscina, eccoti il link al nostro canale YouTube Yagos. Ricordati sempre di leggere e comprendere bene le istruzioni messe in disponibilità dal produttore, questo è il primo passo per affrontare correttamente ciò che dovrai fare.

Eccoti gli errori più commessi in questi anni di assistenza clienti.

Inversione tubi di mandata e aspirazione acqua piscina.

Nella fase 2 di questo articolo si menziona proprio questa procedura banale ma molto trascurata. Se si invertono le tubazioni sulla nostra pompa cosa succede?

Se avessi lasciato innestato il tappo nero sul barilotto dello strainer di ingresso acqua piscina (per intenderci il componente 41 delle istruzioni pompa INTEX "Valvola della bocchetta dell'aria"), potresti avere inizialmente il sistema funzionante se non accorgerti il giorno seguente che la pompa è molto rumorosa, la pressione è bassa e l'acqua non circola bene. Questo accade perché il "barilotto" (scusa la semplificazione ma la maggior parte dei clienti lo chiama così) è una valola d'aria che consente il funzionamento dell'areazione della piscina a fior d'acqua (Hydro Areation Technology) e invertendo i tubi su pompa ti stai immettendo aria in circuito. Naturalmente se non hai messo il tappo nero al "barilotto" l'ingresso di aria è istantaneo e la problematica di rumore e inefficienza è immediata.

Per risolvere dovrai invertire i tubi è procedere allo spurgo aria di rito prima di una nuova accensione.

Inserimento sabbia nel tubo centrale del filtro.

Nella fase 1 di questo articolo abbiamo visto l'importanza nella procedura di immissione sabbia in filtro, ma cosa accadrebbe se inseriamo sabbia nel tubo centrale del filtro?

Dal tubo centrale passa l'acqua ormai filtrata dalla sabbia presente nel nostro serbatoio, se praticate correttamente i passaggi di avvio menzionati nel terzo paragrafo di questo articolo non vi saranno problemi in merito a poca sabbia caduta nel tubo centrale.

Se il tubo centrale invece viene riempito di sabbia vi sarà una problematica certa di passaggio acqua con il conseguente aumento della pressione del circuito. Calcare la mano in questa situazione può comportare la rottura della girante pompa in quanto e come se tappassimo il tubo di sfogo dell'acqua.

Riempimento eccessivo del serbatoio sabbia.

Riempire troppo il serbatoio della sabbia comporta una maggior pressione di esercizio della pompa. Ricordati di inserire la sabbia asciutta tra il minimo e il massimo in fase di riempimento serbatoio filtro (riga centrale su tubo interno).

Se in seguito aggiungi sabbia ricordati di non arrivare al massimo in quanto la sabbia asciutta occupa più spazio rispetto a quella bagnata e pressata, riempi sempre solo fino al livello intermedio tra le due tacche Min e Max e esegui il solito risciacquo, retrolavaggio, risciacquo per livellare bene il serbatoio (vedi fase avvio filtro sopra esposta).

Accendere la pompa senza eseguire la fase di avvio.

Questa è l'errore che commette chi non legge le istruzioni ed è quello che, se commesso, ti farà pentire di non averle lette. Cosa accadrebbe se accendiamo la pompa senza la fase di avvio corretta sopra esposta?

Le 4 fasi sopra indicate per avviare la pompa servono a eliminare la sabbia e la polvere più fine presente e livellare correttamente la sabbia nel serbatoio.

Se non esegui le fasi sopra indicate al momento dell'accensione pompa tutta la sabbia più piccola di granulometria e la polvere più fine di essa verrà sparata in vasca piscina con il conseguente accumulo su fondale. Ti toccherà pertanto aspirare in scarico tutta la sabbia sul fondale sprecando acqua, tempo e fatica. 

L'unico caso di avvio senza le fasi sopra indicate è possibile con materiale filtrante fiberball. Le fiberball o acqualoon non è un materiale piccolo come la sabbia pertanto non  necessitano di fase avvio esposta in questo articolo.

 
Pubblicato in: Piscine fuori terra
Prodotto aggiunto ai preferiti